Famosos

Messi e il padre, condannato a 21 mesi di carcere per frode fiscale

Il Tribunale di Barcellona condanna giocatore Barca e il padre da 4,1 milioni di truffati Hacienda
Screen Shot 2016-07-06 at 13.47.14

Notizie ultima volta nella stesura mundolocus.com, il Tribunale di Barcellona ha condannato la stella Argentina Leo Messi e suo padre Jorge Horacio Messi, a 21 mesi di reclusione per tre reati fiscali. La corte ha imposto una pena di sette mesi di carcere per ogni frodare finanze pubbliche commesse nel 2007, 2008 e 2009.

L’ottava sezione del Tribunale di Barcellona non ha frequentato le spiegazioni fornite Leo Messi corte. Il giocatore blaugrana ha spiegato che non era a conoscenza dei negoziati per la tassazione dei propri diritti di immagine, un compito che si occupava esclusivamente con il padre, Jorge Messi. Questo è stato il principale argomento che gli avvocati della difesa Leo Messi, guidato dall’ex magistrato della Corte Suprema, Enrique Bacigalupo, destinato a raggiungere l’assoluzione.

Nel frattempo, il padre del giocatore Jorge Messi corte motivata che non hanno una conoscenza sufficiente della tassazione per orchestrare una trama come defraudatoria che è stato sviluppato e ha posto la responsabilità di consulenti fiscali ha assunto.

348196





 

Leo Messi è seduto sul molo perché la barra di stato (presiede all’istituzione la ex-direttori di Real Madrid Marta Silva) per conto del Tesoro era l’unica parte che lo accusava. I pubblici ministeri Leo Messi assolto dall’accusa di frode da parte sostenendo che non era a conoscenza di inventare un tale quadro nei paradisi fiscali.

lionel-messi-museum

Il giocatore Barca non dovrebbe essere in prigione, perché la frase è meno di due anni, che può chiedere al giudice di fermarlo entrare carcere in cambio di una pena pecuniaria.

Ecco le dichiarazioni: